closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

La crisi nasce da destra, Draghi vira. Una fuga o una sfida per tutti?

Il nuovo presidente . È nato l’intergruppo 5Stelle, Pd, Leu. E Meloni propone scelta analoga a destra. Quale riassetto delle forze politiche si produrrà? Un nuovo centro o un bipolarismo?

Aveva affrontato bene la pandemia, conquistato risorse per un nuovo sviluppo, tentava di rendere durevole un'alleanza nata per caso, aveva conquistato una leadership al di fuori delle vecchie logiche dei partiti. Insomma un pericolo pubblico si aggirava a Palazzo Chigi. Andava, quindi, eliminato sul nascere. L'establishment vero, quello dei poteri economici e finanziari, ha agito con tutta la potenza mediatica, mandando avanti il piccolo guastatore. E così il governo Conte ha dovuto farsi la parte, anche se confortato da applausi sinceri e simpatia umana. Quindi la sconfitta viene da destra. Ma dove si va? Il nuovo presidente con le sue...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.