closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

La crisi è senza pilota. Si avvicina la conta in aula

Duello al buio. Renzi s’impunta: no al rimpasto senza passaggio al Colle. Il premier torna al pallottoliere

Giuseppe Conte

Giuseppe Conte

Il barometro segna di nuovo tempesta. L’opzione della conta in aula sembrava ormai fuori gioco. È riemersa invece ieri con massima forza, corroborata da un nuovo giro di telefonate da parte di chi, a palazzo Chigi, gioca col pallottoliere, conta e riconta i singoli voti, si attacca al telefono e pare che qualche risultato lo ottenga, martella anche il gruppo di Italia viva: «Davvero volete giocarvi tutto?». Lo scoglio è sempre la diffidenza, del resto comprensibile, di Giuseppe Conte, che non vuole dimettersi potendo contare solo sulle promesse di Matteo Renzi come garanzia di ottenere il reincarico. La novità è...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi