closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

La crisi di consenso della medicina e l’oscurantismo

Verità nascoste. La medicina (come la scienza in generale) è attraversata da una crisi etica

Lo scontro, diventato permanente, sulle vaccinazioni, è la punta di iceberg di una contestazione diffusa dell’autorità del sapere medico che ogni tanto esplode in battaglie legali. La contestazione c’è sempre stata, ma mai fino al punto di diventare un contenzioso politico. Questo contenzioso è un sintomo significativo della crisi contemporanea del consenso della democrazia e della scienza. La validità scientifica delle vaccinazioni è inoppugnabile: evitano un numero impressionante di infezioni, ricoveri, morti. Ci si deve chiedere cosa ha trasformato, agli occhi di molti cittadini, una prescrizione di routine da parte della sanità pubblica in un azione impositiva che incontra massiccia...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.