closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

La crescita infelice

Nuova finanza pubblica. Thomas Piketty, nella sua opera sulla diseguaglianza, spiega come sarebbe sufficiente una crescita continua dallo 0.5 al 1.5% annuo per migliorare le condizioni di vita di generazione in generazione

A detta di molti osservatori Obama viene sconfitto alle elezioni di medio termine, nonostante debolezze e divisioni in campo repubblicano, a causa dei deludenti risultati politici e soprattutto economici ottenuti. Tale parabola in qualche misura è il miglior termometro delle ricadute sociali prodotte dall’economia politica dominante. Il paradosso è che ciò avvenga proprio quando il presidente Usa è definito dal Nobel Paul Krugman «uno dei presidenti più importanti e di successo della storia americana». Al suo attivo sembrerebbero esserci «solo» il salvataggio della finanza (profondamente ancorata alla società Usa) e persino la ripresa economica. Non sono affatto poca cosa. Allora...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.