closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La costituzione della buona vita

Saggi. «Il territorio bene comune degli italiani» di Paolo Maddalena. Una via istituzionale per garantire la comunità politica e la tutela ambientale dal liberismo

Una scultura di Giò Pomodoro

Una scultura di Giò Pomodoro

Dignità, libertà, uguaglianza: valori da perseguire attraverso la partecipazione popolare e una diversa relazione con il territorio, bene comune dal quale discendono razionalmente la misura del diritto e della giustizia. L’ultimo testo di Paolo Maddalena, Il territorio bene comune degli italiani (Donzelli, pp. 210. euro 18), introdotto da Salvatore Settis, offre un importante contributo per affrontare e risolvere la crisi. Maddalena, vicepresidente emerito della Corte Costituzionale, di cui è stato giudice dal 2002 al 2011, sostiene come la causa della crisi sia nello squilibrio generato dal prevalere della proprietà privata su quella collettiva. Il testo capovolge la visione attuale che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.