closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La costituzione della buona vita

Saggi. «Il territorio bene comune degli italiani» di Paolo Maddalena. Una via istituzionale per garantire la comunità politica e la tutela ambientale dal liberismo

Una scultura di Giò Pomodoro

Una scultura di Giò Pomodoro

Dignità, libertà, uguaglianza: valori da perseguire attraverso la partecipazione popolare e una diversa relazione con il territorio, bene comune dal quale discendono razionalmente la misura del diritto e della giustizia. L’ultimo testo di Paolo Maddalena, Il territorio bene comune degli italiani (Donzelli, pp. 210. euro 18), introdotto da Salvatore Settis, offre un importante contributo per affrontare e risolvere la crisi. Maddalena, vicepresidente emerito della Corte Costituzionale, di cui è stato giudice dal 2002 al 2011, sostiene come la causa della crisi sia nello squilibrio generato dal prevalere della proprietà privata su quella collettiva. Il testo capovolge la visione attuale che...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi