closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

La Corte suprema Usa non ferma la legge anti-aborto terapeutico

La Corte Suprema americana ha rifiutato di rivedere una legge dell’Arkansas che imporrebbe restrizioni all’uso delle pillole abortive, aprendo la strada all’entrata in vigore della misura anti- abortista e contro la possibilità di abortire con l’utilizzo di farmaci. SI TRATTA DI UNA LEGGE del 2015 che richiede ai medici - che forniscono aborti farmacologici - di avere un contratto anche con un altro medico che ha privilegi di ammissione ospedaliera. I sostenitori della legge dicono che il provvedimento tutelerebbe la salute delle donne in quanto assicura, se necessario- i trattamenti che sono richiesti. Secondo la rete di consultori che praticano...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.