closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Internazionale

La Corte penale dell’Aja: illegale il Muro d’Israele

Dieci anni fa la sentenza . Gli Usa impedirono l’arrivo del parere della Corte al voto del Consiglio di Sicurezza

Quando il 9 luglio di dieci anni fa i 15 giudici della Corte Internazionale di Giustizia comunicarono il loro parere: «Contrario al diritto internazionale», i palestinesi esultarono e chiesero sanzioni internazionali contro Israele per la costruzione del Muro di Separazione nella Cisgiordania occupata (nella foto reuters), fatto di reticolati alternati da muri di cemento alti fino a otto metri, con telecamere e avanzati sistemi di allarme elettronico. E avevano buoni motivi per esultare perchè quella opinione aveva il sapore di una sentenza storica. Il presidente palestinese Yasser Arafat, che sarebbe morto qualche mese dopo per una misteriosa malattia, si appellò...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.