closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

La Corte dei conti critica il bonus Irpef: è un surrogato, ci vuole più equità

Fisco. Il Dl approvato ieri dalle commissioni Bilancio e Finanze del Senato

Prima rata Tasi rinviata al 16 ottobre, allargamento della platea bonus Irpef rinviato alla legge di stabilità 2015, tagli alla Rai confermati, ampliamento dei tagli Irap inviati alla delega fiscale. Diverse le novità, inserite durante i lavori, che vanno dal fondo taglia tasse alle spiagge, passando per i passaporti, Equitalia e la Farnesina. Il decreto legge Irpef, approvato ieri dalle commissioni Bilancio e Finanze del Senato, mantiene intatta la sua struttura ma scatena malumori in Ncd. Ad esempio il rinvio alla legge di stabilità 2015 dell’allargamento immediato del bonus fiscale alle famiglie monoreddito con figli. I 60-70 milioni di euro...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.