closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

La Coop Concordia «in affari con i Casalesi». Sei arresti

Campania. Indagato Diana, ex Ds dell'antimafia

 Lorenzo Diana, ex senatore Ds

Lorenzo Diana, ex senatore Ds

L’inchiesta sulla coop rossa Cpl Concordia, dopo aver travolto il sindaco Pd di Ischia, prende la via del casertano e tra gli indagati finisce Lorenzo Diana, ex senatore Ds e simbolo dell’anticamorra. Secondo la Dda di Napoli, i vertici della cooperativa emiliana avrebbero stretto un accordo con i Casalesi grazie all’intermediazione di Antonio Piccolo, imprenditore con affari nel centro Italia ma, soprattutto, organico alla fazione Zagaria. Ieri sono state eseguite otto misure cautelari (tra cui sei arresti), di nuovo nei guai i vertici della coop modenese a cominciare dall’ex presidente Roberto Casari (accusato di concorso esterno in associazione mafiosa). A...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.