closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La combinazione degli spazi nel segno di Carlo Aymonino

ESPOSIZIONI. Alla Triennale di Milano, «Fedeltà al tradimento» fino al 22 di agosto. Mostra e catalogo seguono la vasta produzione dell’architetto scomparso nel 2010

Carlo Aymonino, dalla mostra «Fedeltà al tradimento», Collage di disegni © Triennale Milano foto di Gianluca Di Ioia

Carlo Aymonino, dalla mostra «Fedeltà al tradimento», Collage di disegni © Triennale Milano foto di Gianluca Di Ioia

È una meritevole iniziativa, dopo poco più un decennio dalla sua scomparsa, la mostra che su Carlo Aymonino (1926-2010) hanno ideato le sue figlie Livia e Silvia alla Triennale di Milano, curata da Manuel Orazi dal titolo: Carlo Aymonino, Fedeltà al tradimento (fino al 22 agosto), allestita in un inusuale e giocoso format «pop-up» del tutto inaspettato. La scenografa Federica Parolini l’ha scelto per raccontare a tuttotondo il nostro protagonista utilizzando un gran numero di materiali tra fotografie tratte dai suoi album, lettere, fumetti, collage e disegni, disponendoli sulla lunga parete esterna nell’emiciclo del Palazzo di Muzio. É così illustrata...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.