closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Rubriche

La città di Marcello De Cecco

Divano. L'esplorazione di Siena, come ‘questione architettonica’ e urbanistica, ‘con molte sonde’

«Le crisi dell’architettura non nascono direttamente dall’architettura, se non per quanto deriva dalla instabilità culturale, morale e intellettuale degli architetti e dei loro committenti. Nascono invece (diciamolo pure, sapendo che di anacronismo verrà l’accusa), riflettono (diciamolo) gli orientamenti politici della società. Che oggi concorrono a scatenare l’egoismo individuale più sfrenato: per alzare la produzione, accelerare la circolazione monetaria, accrescere il profitto». Così Giancarlo De Carlo su Spazio e Società, la rivista internazionale di architettura che dirigeva, nell’editoriale del numero 47-48, luglio-dicembre 1989. «Perciò – aggiungeva – Spazio e Società continuerà a esplorare la questione architettonica con molte sonde, da molte direzioni...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.