closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

La Cina colpisce la «pancia» di Trump: dazi per 50 miliardi

Guerra commerciale. Nuove sanzioni al 25% per 106 prodotti: ci sono anche auto e soia Pechino chiede intervento del Wto contro «il protezionismo Usa»

Un impianto di produzione di semi di soia a Marysville, Ohio

Un impianto di produzione di semi di soia a Marysville, Ohio

Botta e risposta nel giro di poche ora tra Cina e Stati uniti. A farne le spese le borse mondiali e una generale considerazione che fino a oggi abbiamo avuto delle forze in campo. Si tratta di uno scambio tra Pechino e Washington previsto e annunciato ma che nel suo divenire pratico e reale ha creato parecchio scompiglio su mercati e amministrazioni. COME ANNUNCIATO nella conferenza stampa di ormai due settimane fa, ieri gli Stati uniti hanno ufficializzato la lista degli oltre mille prodotti cinesi che saranno sottoposti a sanzioni del 25 per cento: colpite per lo più l’industria aerospaziale,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.