closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

La cesura dei legami affettivi

Intervento. Un testo per Alias sulla detenzione femminile del Docente di Criminologia penitenziaria, Università degli Studi di Brescia

"Belle dentro"

Esiste una incompatibilità strutturale fra l’universo femminile e quello penitenziario, tradizionalmente restio a lasciarsi contaminare da qualsiasi elemento estraneo alla sua, presuntivamente ritenuta naturale, ruvidezza maschile. Incompatibilità del resto facilmente rinvenibile nella storia più o meno recente dell’istituzione carceraria anche (e per certi versi, diremmo, soprattutto) del nostro Paese. Dopo l’unità d’Italia, in materia carceraria furono discussi, e solo raramente varati, diversi progetti di riforma, per giungere fino all’approvazione del regolamento generale degli stabilimenti carcerari e dei riformatori governativi del 1891, che rappresentò il testo base delle istituzioni penitenziarie di una Italia neoliberale ma poco liberatoria: cubicoli ristrettissimi destinati alla...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.