closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

«La Cedu evidenzia i problemi. E ora fuori dal derby ideologico»

Riforma Giustizia . Intervista a Rodolfo Sabelli, presidente dell'Associazione nazionale magistrati. «D’accordo con Renzi sul metodo di dialogo. Basta con i pregiudizi: i nostri interessi sono gli interessi di tutti»

Rodolfo Sabelli, presidente dell'Anm

Rodolfo Sabelli, presidente dell'Anm

L’ultima condanna della Corte di Strasburgo all’Italia per il caso delle violenze subite dai detenuti del carcere di San Sebastiano di Sassari solleva «molteplici e diversi» problemi di quel sistema sul quale Matteo Renzi e il Guardasigilli Orlando hanno appena annunciato una riforma in 12 punti auspicando di aprire nel Paese un lungo dibattito pubblico. Rodolfo Sabelli, presidente dell’Associazione nazionale dei magistrati, accetta l’invito a uscire dal «derby ideologico» che preclude il confronto. «D’accordo con il presidente del Consiglio – dice – si abbandoni qualunque atteggiamento pregiudiziale che si fonda sui luoghi comuni e che vede la difesa corporativa laddove...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.