closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

La belva dai bei denti tra esprit e utopia politica

Surrealismo francese. L’autenticità creativa per combattere l’utilitarismo della cultura; le allucinazioni di Dalí contro la perfezione apollinea dell’arte greca... Due volumetti di Medusa ripropongono i testi del surrealista «eretico», dominato dall’angoscia esistenziale

René Crevel a Parigi nel 1927 ritratto da Berenice Abbott

René Crevel a Parigi nel 1927 ritratto da Berenice Abbott

«La caratteristica di René era una sorta d’eleganza del cuore. Era pudico persino nella dissolutezza». Queste parole di Marcel Jouhandeau possono contrassegnare la vicenda esistenziale e artistica di René Crevel (1900-’35), rappresentante eretico del surrealismo e della «generazione perduta» parigina degli anni venti, secondo la celebre definizione di Gertrude Stein. Nell’ultimo decennio abbiamo assistito a una riscoperta, da parte del mondo editoriale, di questo dandy bello come un arcangelo inviso a ogni estetismo, che voleva utopicamente conciliare il verbo surrealista alla lezione del materialismo dialettico. Sono stati proposti in italiano, dopo le storiche versioni di Il clavicembalo di Diderot e...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.