closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Diritti lgbt: «La battaglia comincia adesso»

Roma. Associazioni in piazza per il matrimonio egualitario e le adozioni. «Stiamo scrivendo la storia»

«Ciao mi chiamo Giacomo e sono omosessuale», dice il ragazzo. «Ciao a tutti, sono la mamma di Giacomo e sono lesbica», dice invece la signora che gli sta accanto. «Quando ero sposata con un uomo per lo Stato potevo adottare un bambino, adesso che sto con la mia compagna non posso farlo. Ma io sono sempre la stessa». Bastano poche parole a Giacomo e sua madre per mettere a nudo l’ipocrisia di quella che è forse la classe politica più arretrata d’Europa. Mamma e figlio parlano dal palco allestito a piazza del Popolo dagli organizzatori di «Diritti alla meta», la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.