closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

La “base” chiede identità e Letta ri-litiga con Salvini

Pd. Il segretario riceve il fondatore di Open Arms e provoca gli attacchi della Lega. Pronto il sondaggio interno con gli iscritti dem, al primo posto la richiesta di tutelare i diritti dei lavoratori

Enrico Letta ha diffuso ieri su twitter questa sua foto con Oscar Camps

Enrico Letta ha diffuso ieri su twitter questa sua foto con Oscar Camps

«È venuto a trovarmi Oscar Camps, il fondatore di Open Arms. Bello scambio di idee. Tante preoccupazioni e anche qualche elemento di speranza». Ad accompagnare il tweet, Enrico Letta ha postato una sua foto accanto a Camps e con indosso la felpa di Open Arms. La stessa foto che Matteo Salvini ha rilanciato perché, ha scritto, «non ho parole». Ma per meglio esporre il segretario del Pd alla canea dei suoi follower, il capo leghista ha anche aggiunto: «Sabato vado a processo per uno (degli innumerevoli) sbarchi organizzati dagli spagnoli di Open Arms e oggi il Pd riceve questi signori...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.