closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Cultura

La bambina con due vite

EverTeen. «Diario di Sunita» di Luca Randazzo per Rizzoli:storia di una bambina che voleva andare a scuola

Sunita mentre scrive con i gessetti

Sunita mentre scrive con i gessetti

«Che pizza!». È l’esclamazione della protagonista che più ricorre fra le pagine del suo diario. Sunita, bambina rom che va a vivere periodicamente dai gagé (i non rom), viene costretta dalla maestra a scriverlo per esercitarsi in italiano: ha perso un anno di scuola quando il pulmino del comune che andava al suo campo non l’ha più fatta salire perché senza documenti. Un diario che è anche l’espediente narrativo e letterario, piuttosto scanzonato, utilizzato da Luca Randazzo, lo scrittore e docente che ha raccontato la storia (non facile e molto poco fiction) di questa ragazzina sempre in bilico fra due...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.