closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Kosovo, vota il 41,4%. Vince Haradinaj, il peggiore

Ramush Haradinaj a un raduno del Pdk

Ramush Haradinaj a un raduno del Pdk

La «coalizione dei combattenti dell'Uck» (la guerriglia anti-serba che nel 1999 venne sostenuta dai raid aerei Nato) - composta da Partito democratico, Alleanza per il futuro e movimento Nisma -, ha vinto le elezioni di domenica in Kosovo. In realtà ha vinto la disillusione: ha votato solo il 41,4% degli aventi diritto (1 milione e 600mila circa). Seguono, di misura fra loro, il movimento nazionalista anti-corruzione Vetëvendosje (Autodeterminazione), e l’alleanza della Lega democratica del Kosovo - che fu di Ibrahim Rugova. Dei pochi serbi rimasti, quasi tutti nel nord, a Mitrovica, oltre il fiume Ibar diviso da un «muro», anche...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.