closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Kosovo, scontri e feriti a Mitrovica. Veleni a Pristina

Serbia/Kosovo. I tumulti nel corso di una manifestazione nazionalista di protesta contro un giardino, ornato da piante e sculture, allestito in mezzo al «ponte nuovo», principale punto d’attraversamento tra i versanti della città

Gli scontri in Kosovo

Gli scontri in Kosovo

Sassaiole, lacrimogeni, auto incendiate. 10 civili e 13 poliziotti feriti: nuove violenze a Kosovska Mitrovica, la città divisa del Kosovo, domenica sulla sponda albanese dell’Ibar, il fiume che taglia in due il centro abitato. I quartieri nord sono serbi, quelli sud albanesi. L’Ibar demarca anche il limite tra il territorio amministrato da Pristina e quello controllato dai serbi del Kosovo con le «istituzioni parallele» legate a Belgrado. I tumulti nel corso di una manifestazione nazionalista di protesta contro un giardino, ornato da piante e sculture, allestito in mezzo al «ponte nuovo», principale punto d’attraversamento tra i versanti della città. Gli...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi