closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Kiev: «Non ci sarà tregua»

Ucraina. Il ministro della giustizia avvia procedura per bandire il partito comunista

Esercito ucraino a Sloviansk

Esercito ucraino a Sloviansk

Contrariamente a quanto affermata da alcune agenzie di stampa nazionali, ieri il ministro della Difesa ucraina, ora nelle mani di un ex generale dell’esercito, ha specificato in un comunicato che «non ci sarà più alcun annuncio di cessate il fuoco unilaterale», a meno che i filorussi non depongano le armi e non si arrendano. Ipotesi che a Kiev sanno bene essere impossibile. Si continua a combattere dunque, nelle regione dell’est. La nuova guida delle forze armate ucraine pare aver dato nuova linfa all’esercito. Alcuni analisti hanno tirato in ballo anche questioni psicologiche, secondo le quali i soldati avrebbero superato la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.