closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
1 ULTIM'ORA:
Internazionale

Kiev annuncia: interrompiamo la tregua (che non c’è mai stata)

Ucraina. Putin: si torni al dialogo per la pace

Il presidente ucraino Poroshenko

Il presidente ucraino Poroshenko

Chi cominciasse a occuparsi delle vicende ucraine solo oggi, dopo averle seguite per mesi sui media mainstream italiani, si troverebbe presumibilmente disorientato di fronte alle ultime dichiarazioni di politici ucraini e russi. Un mondo - all’apparenza - alla rovescia: Kiev ha annunciato la ripresa delle attività militari, dopo il cessate il fuoco. Le parole sono importanti, annunciare la «ripresa» dovrebbe significare l’esistenza di una fase di «tregua», che nella realtà non c’è mai stata. Mosca, via Putin, ovvero la summa dei mali del mondo (non a torto, per certe caratteristiche dell’autoritarismo del presidente russo) invita invece a riprendere i dialoghi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.