closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Khalifa al Ghweil: «Risponderemo con la forza all’intervento della Ue»

Libia/migranti. Il premier del governo di Tripoli a The Independent

Dopo Tobruk, anche Tripoli tuona contro un secondo intervento internazionale in Libia dal 2011, reso più probabile con l’approvazione del piano dell’Unione europea che prevede incursioni in acque territoriali libiche con il pretesto di fermare i flussi migratori. «La risposta non è bombardare le navi, procedere ad attacchi non autorizzati ma dialogare per risolvere un problema che colpisce sia la Libia sia l’Europa», sono le parole dell’intervista di ieri a The Independent di Khalifa al-Ghweil, premier in pectore nel governo di Tripoli dopo le dimissioni dello scorso marzo, presentate da Omar al-Hassi. È bene ricordare che l’avvicendamento ai vertici dell’esecutivo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.