closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Kenya, attentato dei qaedisti di Al-Shabaab, 65 morti

Kenya. Il Paese decretato ufficialmente «zona di guerra»

[ACM_2]È di almeno 65 morti il bilancio del duplice attacco in due città costiere al confine tra il Kenya e la Somalia nelle notti a cavallo tra domenica e martedì scorsi. Un massacro di civili e forze dell’ordine a cui si aggiunge il rapimento nella giornata di ieri di almeno 12 donne. 15 le vittime del raid di lunedì nel villaggio di Poromoko, il giorno dopo la spedizione punitiva di domenica sera nella vicina città di Mpeketoni, nel Lamu, contro tre alberghi, un distributore di benzina, una stazione di polizia e la caccia porta a porta che ha fatto 50...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi