closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Karl Meuli, le maschere, rimedio umano per svincolarsi dal destino

Miti ritualizzati. Una sorprendente varietà di temi antropologici concorre a creare la proposta interpretativa di Karl Meuli, senza che essa venga esibita, se non come sottile tessitura di un arazzo di solido impianto strutturale: «Gli dèi incatenati», da Neri Pozza, propone un orizzonte speculativo non lontano da quello di Mircea Eliade, nell’intreccio di etnologia, storia delle religioni e filologia

Eros Attico, V secolo a. C. (Metropolitan Museum of Art, New York)

Eros Attico, V secolo a. C. (Metropolitan Museum of Art, New York)

L’ipotesi è che l’incatenare e il liberare, il dormire e il risvegliare, la fuga e il ritorno mostrino una valenza morfologica identica: decine di immagini accompagnano le testimonianze che contribuiscono a comprovare questo tema, ricorrente nei saggi raccolti da Karl Meuli, curatore delle opere di Bachofen, nella raccolta Gli dèi incatenati (traduzione di Stefano Marchesoni, Neri Pozza, pp. 320, € 22,00). Il titolo del libro, che intreccia filologia, storia delle religioni e etnologia, è tratto dall’ultimo saggio che forse andrebbe letto per primo allo scopo da farsi un’idea della tessitura profonda dell’intero lavoro. Dionisie e Lenee Ai rituali del dio...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.