closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Kamikaze fa strage alla base del «G5 Sahel» in Mali

Jihadismi africani. Almeno 6 morti nell'attacco, il primo contro il quartier generale della forza multinazionale voluta dalla Francia

L'ingresso di Sèvaré come si presentava ieri dopo l'attacco jihadista

L'ingresso di Sèvaré come si presentava ieri dopo l'attacco jihadista

Malgrado gli sforzi militari e gli investimenti francesi nella regione, non sembra darsi per vinto l’arcipelago jihadista attivo in Mali (dove si vota a urne blindate il prossimo 29 luglio) e nei paesi limitrofi. Ieri l’ultimo attacco kamikaze ha colpito un simbolo della campagna militare multinazionale in corso per restituire il controllo di ampie regioni del nord e del centro del paese al governo di Bamako. A Sévaré, già avamposto delle truppe di élite francesi ai tempi dell’operazione Serval, un’autobomba camuffata da mezzo delle Nazioni unite è stata lanciata contro il quartier generale del G5 Sahel, il contingente a cui...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.