closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Kamala Harris torna in Vietnam per rassicurare il Sud-Est asiatico

Dopo la disfatta in Afghanistan. Da Singapore via alla complicata missione della vicepresidente statunitense. A vuoto finora i tentativi di arruolamento in chiave anti-cinese. Solo Duterte firma

La vice presidente statunitense Kamala Harris in visita alla USS Tulsa di stanza a Singapore

La vice presidente statunitense Kamala Harris in visita alla USS Tulsa di stanza a Singapore

Rassicurare. È questo il primo obiettivo di Kamala Harris nel suo viaggio nel Sud-Est asiatico. Le immagini del ritiro degli Stati uniti dall'Afghanistan e la contestuale presa di potere dei talebani non lascia tranquilli alleati, partner o presunti tali di Washington nemmeno in Asia orientale. La preoccupazione diffusa è che, come a Kabul, gli Usa possano decidere di abbandonare un paese o una regione non ritenuti più strategicamente indispensabili. IL TOUR DI HARRIS tra Singapore e Vietnam cela l'intenzione dell'amministrazione Biden di tornare almeno parzialmente ai tempi di Barack Obama, che proprio sul Sud-Est aveva incardinato parte del suo Pivot...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.