closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Julian Bell fa parlare il piede di Menzel

Julian Bell, "Che cos’è la pittura?", Einaudi. Il pittore (e scrittore) inglese spiega, dall’interno del "mestiere", le implicazioni linguistiche e operative della divaricazione tra arte moderna e rappresentazione

Adolph Menzel,

Adolph Menzel, "Der Fuß des Künstlers", 1876, Berlino, Nationalgalerie

Quando ci si trova a vagare nelle sale di un museo e si sosta di fronte alle opere esposte capita di ascoltare i commenti degli altri visitatori. C’è chi, stupendosi, si profonderà in affermazioni del tipo «sembra vero»; altri loderanno la resa dei particolari; altri ancora proromperanno in sbuffi di noia e lamentele verso la ricerca di un punto ristoro. Inutile dire che le cose si complicano se si sta guardando un’opera «contemporanea», cioè, per dirla in modo semplificatorio, un’opera creata a partire dal secolo scorso. In quel momento le usuali ‘leggi’ e convenzioni utilizzate per dare vita a un...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.