closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Joseph Campbell, danza e mitologia

Il libro. «The Ecstasy of Being – Mithology and Dance», ultimo lavoro dello studioso americano, fu anche un gesto d'amore nei confronti di sua moglie Jean Erdman, principale ballerina della Compagnia di Marta Graham fino al 1943

Jean Erdman nella «Ophelia» mesa in scena al White Barn Theater nel 1972. Erdman è morta a maggio del 2020, a 104 anni

Jean Erdman nella «Ophelia» mesa in scena al White Barn Theater nel 1972. Erdman è morta a maggio del 2020, a 104 anni

L’ultimo libro scritto da Joseph Campbell, quello a cui stava lavorando al momento della sua scomparsa nel 1987, è stato The Ecstasy of Being – Mithology and dance (New World Library, $ 24.95). Ci piace pensare che, proprio questo suo ultimo lavoro, sia stato anche un segno di grande vicinanza e affetto nei confronti della moglie, Jean Erdman, conosciuta al Sarah Lawrence College nel 1934 e che, proprio il giorno dopo averlo sposato, si era unita alla compagnia di Martha Graham come ballerina principale. Tra le ballerine del Martha Graham Dance Company, dal 1938 al 1943, fu anche una delle...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi