closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Lavoro

Jobs Act, una ripresa effimera dell’occupazione

Istat. +207 mila in più secondo i dati non destagionalizzati. E' la dote degli incentivi. Il lavoro che avanza è sempre più part-time a fronte di una crescita ben più contenuta del lavoro a tempo pieno. Continua il calo dell'occupazione tra le partite Iva. Il rischio del crollo del livello minimo salariale in Italia

Flash mob contro il Jobs Act

Flash mob contro il Jobs Act

Aumentano gli occupati nel 2015, lo confermano le ultime stime dell’indagine sulla forza lavoro dell’Istat relative al quarto trimestre dell’anno appena trascorso. La crescita degli occupati a tempo indeterminato sembra farla da padrone: +207 mila secondo i dati non destagionalizzati. Il numero di occupati a tempo determinato si ferma a un incremento di 91 mila unità, mentre diminuiscono inesorabilmente gli occupati indipendenti. È una ripresa occupazionale effimera quella che ci consegna in dote l’anno «degli incentivi e del Jobs Act» in termini sia quantitativi sia qualitativi. Nessuno dei problemi strutturali del mercato del lavoro italiano- il divario Nord Sud, la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.