closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Jobs act, tornano anche i “fannulloni”

Maggioranza. Mezza giornata con l’Ndc ridimensiona settimane di trattative interne al Pd. Il governo rassicura Alfano: «Solo qualche specifica in più, nei decreti l’ultima parola». E il ministro dell'interno provoca

Il ministro del lavoro Poletti

Il ministro del lavoro Poletti

È proprio al Tg3 che il ministro Angelino Alfano ricorre all’espressione più urticante: «Il tema è uno ed è che il fannullone deve poter essere licenziato». La stessa parola, fannullone, che usava l’allora ministro Brunetta quando si trattava di dare addosso agli statali - Alfano del resto era ministro anche in quel governo (Berlusconi). Ma lo scontro tra Renzi e il Nuovo centrodestra è già chiuso, la sfida nella maggioranza era più d’immagine che di sostanza. Perché se come dice la deputata di Scelta civica Irene Tinagli «ci saranno modifiche insignificanti al Jobs Act, un’inutile perdita di tempo», raggiunto l’accordo tra...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.