closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Jobs act, l’Ndc si impunta

Governo. Sacconi non ci sta: non vuole il reintegro per licenziamento disciplinare. E Renzi ha un'idea: la legge delega? Basta un ordine del giorno. Le minoranze stoppano: serve una nuova riformulazione. Ma il governo ha fretta. Lo sfogo amaro di Bersani: sbagliato attaccare il sindacato, ma alla fine voterò sì

L'ex ministro berlusconiano Maurizio Sacconi, oggi relatore della legge delega sul lavoro

L'ex ministro berlusconiano Maurizio Sacconi, oggi relatore della legge delega sul lavoro

La discussione sul jobs act al senato va avanti per tutto il giorno. Il governo conta sui senatori per dare l’illusione di andare avanti con il lavoro. E invece ancora una volta il pié veloce di Matteo Renzi si è incagliato. Qual è il problema? La «mediazione» raggiunta nel Pd con il voto dello scorso lunedì in direzione, fuori dal Nazareno è una coperta corta. Il Nuovo centrodestra ora la tira dalla sua parte. Il problema è costituito da quella parolina che Renzi ha aggiunto, «reintegro per licenziamento disciplinare», accanto all’insopprimibile reintegro per licenziamento discriminatorio. «Dsciplinare» però non va giù...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.