closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Jihad in Mozambico, appello dell’Unione africana

Il governo mozambicano ha già chiesto agli Stati uniti di aumentare il suo impegno a sostegno dell’esercito di Maputo (armi, logistica e addestramento); il Portogallo ha annunciato l'invio di una missione militare nell’ex colonia da utilizzare «secondo le necessità identificate dalle autorità mozambicane»; anche il confinante Sudafrica schiererà un contingente nella regione di Cabo Delgado per constrastare il gruppo jihadista «Ansar al Sunna al Shabaab» e aiutare le forze mozambicane a realizzare quanto finora non è stato fatto: proteggere i civili. La situazione esplosa con la presa della città di Palma, nel nord del Paese, territorio oggetto di un maxi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi