closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Jihad e mal di Francia sul fronte del Sahel

Burkina Faso/Mali. «Non sono qui per darci una mano». Tra un eccidio terroristico e l’altro, cresce l’insofferenza nei confronti della presenza militare straniera e delle "missioni" che si susseguono con la regia di Parigi senza incidere sulla realtà. Omar auspica maggiore autonomia nelle scelte politiche, soprattutto sulla sicurezza: «I giovani intellettuali burkinabé vogliono perseguire con forza questo obiettivo»

La presenza militare francese nel Sahel su una mappa illustrata durante un briefing all'Eliseo

La presenza militare francese nel Sahel su una mappa illustrata durante un briefing all'Eliseo

La stagione delle piogge è ancora incerta in Burkina Faso. Tra una precipitazione e l’altra possono intercorrere cinque giorni. Un intervallo lungo che crea un clima pesante, per la carica d’umidità presente nell’aria. Quando entro nell’ufficio di Omar, è appena rientrato a Ouagadougou dalla sua ennesima missione nel nord del paese, gli chiedo di accendere il climatizzatore. Mi offre un caffè. Sono contento di vederlo, di conoscere gli aggiornamenti e il suo punto di vista dopo l’eccidio di Solhan: i 160 civili uccisi ai primi di giugno hanno riacceso il dibattito sulla sicurezza, già centrale nelle discussioni politiche. OMAR È...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.