closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Jens Hillje contro tutti i pregiudizi

A teatro. La sperimentazione tedesca in «Rewitching Europe»

Nella ricchissima scena berlinese, un teatro più raccolto e «storico» detiene ora il primato del glamour e della sperimentazione. E’ il Maksim Gorki Theater che in tempi Ddr era un auditorium molto «ufficiale», ora è una bella sala in classico stile Schinkel. È punta della sperimentazione da quando è alla direzione Jens Hillje, il dramaturg che ha ricevuto il leone d’oro all’ultima Biennale teatro di Venezia. Risulta interamente autore del nuovo lavoro di Yael Ronen, la regista israeliana di cui si sono visti anche in Italia altri spettacoli, tutti egualmente polemici, contro ogni pregiudizio, discriminazione, libertà. Rewitching Europe è sullo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.