closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Jazz, l’arma segreta degli Usa

Storie/Come il governo decise di trasformare il genere in uno strumento di propaganda. Frank Sinatra fu tra i primi a teorizzarne la grande forza mediatica, al pari di quella del cinema, del teatro e della letteratura. Durante gli anni ’50 furono organizzati tour in Urss, in Africa e Asia di artisti come Dizzy Gillespie, Duke Ellington o Dave Brubeck

Duke Ellington

Duke Ellington

Il termine «soft power», proposto da Joseph Nye negli anni Novanta del secolo scorso, ha definito una forza subdola, che blandisce con la cultura invece di schiacciare con le armi o l’economia. Come ha scritto il poeta Carl Sandburg (e non uno spin doctor qualsiasi): «Hollywood (...) non è impeccabile come Harvard ma arriva comunque più lontano». Questa citazione viene ripresa nel saggio di Francesco Meli Cool Hip Beat: Dal jazz moderno a Jack Kerouac (Mimesis) che sostituisce al cinema la potenza «soft» della musica americana, unica in grado di rivaleggiare con Hollywood nell’esportare immaginari. Il primo a teorizzarlo compiutamente...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.