closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Jazz, 90 anni da leggere

Storie/Una lunga sfilza di libri che dal 1931 hanno raccontato le storie della musica afroamericana

Louis Armstrong

Louis Armstrong

In Italia, la storia del jazz su libro si snoda come un racconto lungo novant’anni: è il 1931 quando il compositore, già futurista, Alfredo Casella, al ritorno da un viaggio in Nordamerica, edita 26+21, una serie di saggi (poi ristampati nel 2001) in cui, tra l’altro, discute positivamente di alcune jam session ascoltate nei localini di Harlem. Pubblicato nel 1938, pochi mesi prima delle leggi razziali, Introduzione alla vera musica jazz di Gian Carlo Testoni ed Ezio Levi risulta invece il primo riuscito tentativo, in Italia, di collocare i «ritmi sincopati» in una luce storico-critica, che denota passione ed entusiasmo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.