closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias

Jasiri X, prima fermata Ferguson

Intervista/Il rapper Usa tra le «facce» e voci del nuovo movimento afroamericano. «I vecchi leader hanno fatto il proprio corso, usano parole senza significato per i giovani neri. non conoscono come vengono trattati i ragazzi, dunque non sanno come affrontare i problemi»

Jasiri X

Jasiri X

«Finché non verrà risolta la questione razziale negli Usa, potranno scoppiare rivolte come quella di Ferguson in qualsiasi luogo! Finché gli Stati Uniti continueranno a preoccuparsi della gestione dell’ordine pubblico più che della vita dei giovani afroamericani, i disordini non cesseranno. Finché non otterremo giustizia non ci sarà pace». Con questo monito chiude la nostra intervista Jasiri X, rapper indipendente di Pittsburgh, attivista, in prima linea con il movimento Occupy e membro della Nation of Islam, organizzazione nera religiosa e politica. Il rapper - due album in proprio alle spalle, più una quantità di collaborazioni e partecipazioni - rivolge queste...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.