closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Alias Domenica

Jacques Derrida, la vita: rara e pregevole specialità della morte

Evidenze filosofiche. Aggiornando il saggio «La Vita la morte», in un «Seminario» tenuto fra il ’75 e il ’76, il filosofo che aveva appena pubblicato «Glas» mostra la sua visionarietà cogliendo le reali specializzazioni della IA rispetto all’intelligenza naturale

Pierre Tal-Coat, «Volo d'uccello I», 1959

Pierre Tal-Coat, «Volo d'uccello I», 1959

La decostruzione della Logica del vivente di François Jacob, che costituisce il tema portante del seminario tenuto da Derrida fra il 1975 e l’anno successivo con il titolo La vita la morte, e che ora Jaca Book ripubblica (a cura di Francesco Vitale, pp. 352, euro 32,00) acquisisce una rilevanza speciale nel momento in cui la crescita della intelligenza artificiale pone il problema di macchine che diventino umane e magari smaniose di potere. Se al posto di «crescita» avessi scritto «sviluppo» sarebbe cambiato qualcosa? Si sarebbe superata la metafora organicista proiettata su un meccanismo? Avendo a che fare con sistemi...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.