closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Ivan Passer, il volo spezzato di un grande della nová vlná

Cinema. È scomparso a 86 anni il regista boemo di «Illuminazione intima» e «Cutter's Way». Fuggì da Praga negli Usa

Scompare con Ivan Passer un altro grande regista della nová vlná ceca, quel cinema degli anni ’60 fatto di gente comune, dove apparentemente non succedeva nulla, denso di indizi precisi e scanzonati o drammatici sulla società boema. Il suo nome è legato a quello di Milos Forman per la loro amicizia che risaliva all’infanzia e perché Passer firmò la sceneggiatura dei primi capolavori di Forman Gli amori di una bionda (’65) e Al fuoco i pompieri (’67) e poi condivise con lui l’emigrazione negli Usa, quando furono tutti messi fuori legge alla fine della Primavera di Praga. IL SUO PERÒ...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.