closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Italo Moretti, un grande cronista dei regimi dell’America latina

La scomparsa del giornalista Rai. Aveva 86 anni. Fu tra i primi ad arrivare a Santiago del Cile dopo l’11 settembre 1973

Italo Moretti

Italo Moretti

Italo Moretti, morto ieri a 86 anni, era uno dei "maestri" del giornalismo che si occupa di America latina. Per la verità, pochi colleghi da cui attingere metodo e stile: Saverio Tutino, Maurizio Chierici, Mimmo Candito, Roberto Savio, Gianni Minà. Èda loro che noi della generazione di cronisti successiva abbiamo imparato molto. Per esempio, come non si deve rimanere chiusi in albergo a farsi raccontare dai taxisti quello che accade: bisogna correre dietro i fatti, farseli spiegare, interpretarli, raccontarli dal vivo. Ho un bel ricordo di Moretti. Sempre gentile, elegante nei modi, disponibile a moderare un dibattito o a parteciparvi,...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.