closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Italicum, la proposta Renzi è una trappola

Direzione Pd. Il segretario alla minoranza: facciamo una commissione per studiare le modifiche alla legge elettorale, ma dopo il referendum. Mi chiedete l'autocritica sulla fiducia? Siamo alle allucinazioni, è stato giusto metterla

Matteo Renzi

Matteo Renzi

Matteo Renzi maltratta la minoranza Pd come poche volte in passato - e sì che tenero non è mai stato - poi la blandisce con una proposta di mediazione. Che è l’ultima, avvertono i suoi pretoriani presentando l’offerta come un dono prezioso. In realtà è un imbroglio: sia la legge per l’elezione dei senatori, sia soprattutto le modifiche alla legge per l’elezione dei deputati - l’Italicum - sono rimandate a dopo il referendum. Renzi lo dice chiaramente nell’introduzione: la proposta è quella gracilissima di una commissione di studio. Ma anche questa «ovviamente non possiamo farla durante la campagna elettorale. La...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi