closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Politica

Italicum a Natale? Neanche il governo ci crede più

Senato. Il sottosegretario Pizzetti riconosce: calendario difficile, ci sono prima jobs act e stabilità. Ma la prima difficoltà della legge elettorale sta nei suoi difetti da correggere. E si addensano nuvole anche sulla modifica del bicameralismo e sulla giustizia

La ministra Maria Elena Boschi

La ministra Maria Elena Boschi

Quarantotto ore dopo il terremoto delle elezioni regionali, la possibilità che il senato non riesca ad approvare entro la fine dell’anno la nuova legge elettorale, al contrario di quanto assicurato per settimane da Renzi, è già una certezza. Un po’ di buonsenso basta a far ammettere al sottosegretario Pizzetti quello che era evidente da giorni: «È difficile che chiuderemo entro Natale, il calendario è complicato e non possiamo certo convocare i senatori tra Natale e Capodanno per votare la legge elettorale». Nelle prossime tre settimane di lavoro pieno, infatti, per palazzo Madama dovranno passare altri due provvedimenti fondamentali e prioritari...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.