closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Italia

Italia verso il bianco totale, «è merito dei vaccini»

Il monitoraggio. Virus in picchiata, dalla seconda settimana di giugno prevista la ripresa di tutte le attività. Per togliersi le mascherine è ancora presto. E massima attenzione alle varianti

Via del Corso a Roma

Via del Corso a Roma

Da lunedì 7 giugno, anche Abruzzo, Liguria, Umbria e Veneto saranno in zona bianca e potranno riprendere sostanzialmente tutte le attività fermate nei mesi precedenti. Lo stabilisce l’ordinanza firmata ieri sera dal ministro della salute Roberto Speranza. Per le altre regioni è questione di tempo: «Se la tendenza prosegue, per la seconda settimana di giugno tutta l’Italia si troverà in zona bianca», dice il presidente dell’Istituto Superiore di Sanità Silvio Brusaferro presentando il report settimanale sulla situazione epidemiologica. Il numero di nuovi casi positivi continua a calare in tutta Italia, infatti. «L’incidenza calcolata a ieri sera - spiega Brusaferro -...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi