closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Economia

Italia in frenata, rallenta la crescita del Pil

Istat. In difficoltà anche l'export. Gli industriali chiedono un nuovo governo e più investimenti nelle infrastrutture

Nell’economia italiana «si rafforzano i segnali di rallentamento delineando uno scenario di minore intensità della crescita». Lo scrive l’Istat nell’ultima nota mensile relativa al mese di aprile. Nello stesso mese, prosegue l’analisi, la fiducia di imprese e famiglie è caratterizzata da una generale tendenza al peggioramento. Per quanto riguarda il primo trimestre dell’anno, l’Istat ricorda che l’economia italiana è cresciuta allo stesso ritmo dei trimestri precedenti. La produzione del settore manifatturiero e l’export hanno registrato invece alcuni segnali di flessione. L’occupazione è tornata ad aumentare anche se il processo di crescita di quella femminile ha segnato una pausa. A marzo...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi