closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Commenti

Italia-Cuba, Di Maio fai la cosa giusta

America latina. Il ministro degli esteri precisa: Roma non ha votato a favore delle sanzioni contro L'Avana. Diverso il comportamento a livello multilaterale, dove la Farnesina sceglie di allinearsi alla politica di sanzioni e di ingerenza Usa. Ma un'altra via è possibile

I medici cubani in Lombardia durante l'emergenza Covid

I medici cubani in Lombardia durante l'emergenza Covid

La precisazione del ministro Di Maio che a Ginevra l’Italia non ha votato a favore delle sanzioni contro Cuba e che,  anzi, è grata per l’aiuto medico fornito l’anno scorso  dall’Avana,  è stata  trasmessa giovedì con rilievo dal tg cubano. Dopo le dure critiche rivoltegli da giornali e politici, il capo della Farnesina ha ribadito che l’attuale governo non ha cambiato línea e dunque non sostiene il sessantennale embargo americano contro l’isola. Evviva. Negli ultimi anni, nei rapporti bilaterali, il governo italiano ha riconosciuto le ragioni dell’Avana nel difendere la propia sovranità. Diverso il comportamento a livello multilaterale, dove la...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi