closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Europa

Italia, 20 migranti da Malta. Ma c’è un nuovo caso Diciotti

Mediterraneo. La nave della Guardia costiera salva 177 migranti e chiede a Malta un porto sicuro

Alla fine anche l’Italia prenderà la sua quota di migranti dell’Aquarius. A comunicarlo è stato direttamente il governo maltese mercoledì sera, dopo che la nave della ong francese Sos Mediterranée aveva fatto il suo ingresso in porto con a bordo i 141 migranti tratti i salvo venerdì della scorsa settimana. «L’Italia aderisce all’iniziativa di ridistribuzione dei migranti», fanno sapere fonti di La Valletta specificando che «in seguito all’annuncio di un’azione di cooperazione congiunta tra cinque Stati membri per redistribuire tutti gli immigrati a bordo della Aquarius anche il governo italiano ha preso contatto con il governo maltese per partecipare all’iniziativa»....

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.