closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Israele, il virus non frena

Covid-19. Il governo Netanyahu oggi dovrebbe decidere il prolungamento del lockdown nazionale di fronte al contagio che ancora non rallenta e provoca sempre più morti, nonostante la campagna di vaccinazione di massa in corso

Dopo la chiusura dell’aeroporto internazionale di Tel Aviv fino al 31 gennaio, oggi Israele sigillerà anche i confini di terra con Egitto e Giordania. Sempre oggi il governo Netanyahu dovrà decidere se estendere il lockdown nazionale che scade questo fine settimana. E tutto lascia prevedere che sarà rinnovato per un’altra settimana, forse due. L’emergenza coronavirus non rallenta nel paese. Sebbene l’immunizzazione di massa proceda ad alta velocità – dal 20 dicembre fino a due giorni fa 2.768.202 israeliani avevano ricevuto la prima dose del vaccino e 1.377.803 la seconda – il contagio resta elevato. Il virus circola in modo sostenuto...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.