closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Internazionale

Israele fa ciò che vuole, attacco a Latakia

Medio oriente. Secondo raid contro il porto siriano in poche settimane, nel silenzio internazionale. Raid concomitanti con la ripresa dei negoziati a Vienna per il rilancio dell'accordo Jcpoa sul programma nucleare iraniano

Siria. Il porto di Latakia sul Mediterraneo dopo l'attacco aereo israeliano

Siria. Il porto di Latakia sul Mediterraneo dopo l'attacco aereo israeliano

Container in fiamme, colonne di fumo denso, vigili del fuoco che freneticamente cercano di avere ragione di un incendio violento. Le immagini del secondo, questo mese, devastante attacco aereo israeliano al porto siriano di Latakia, compiuto nella notte tra lunedì e martedì, hanno fatto il giro del mondo, diffuse dai media ufficiali di Damasco. Non hanno però innescato alcuna reazione internazionale malgrado siano rimasti coinvolti, stando al resoconto delle fonti ufficiali siriane, altri edifici, incluso, pare, un ospedale nell'area circostante a quella di stoccaggio dei container. Non erano andate in modo diverso le cose lo scorso 7 dicembre quando il...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.