closefacebookgpluslinkedinmailphotosearchsharetwitterwhatsapp
Visioni

Irriverente, forte, unica: addio alla regista fuori dalle convenzioni

Cinema. Lina Wertmüller è morta a 93 anni nella sua casa romana. Prima donna candidata agli Oscar, ha sempre fuggito le etichette

Lina Wertmüller negli anni 80

Lina Wertmüller negli anni 80

Henry Miller ha scritto «Lina, a mio parere, è preferibile come regista a qualsiasi maschio… Travolti da un insolito destino nell’azzurro mare d’agosto mi ha fatto tornare in mente Tropico del Cancro e Sexus. Umorismo e scopate a mucchi… Hollywood, con tutti i suoi divi, non sa darci questo». Diciamolo, gli statunitensi hanno adorato Lina Wertmüller - morta nella sua casa romana all’età di 93 anni - forse molto più di quanto sia mai successo in Italia. Forse perché è stata la prima regista donna candidata all’Oscar con Pasqualino Settebellezze, nominata anche per la sceneggiatura originale, sempre sua, come miglior...

Per continuare a leggere,
crea un account gratuito

Registrati

Hai già un account? Accedi

Benvenuto su ilmanifesto.it

Uso di alcuni dati personali

I cookie sono piccoli file di testo che vengono memorizzati durante la visita del sito. Hanno diverse finalità:

Icona ingranaggi
Cookie tecnici

ilmanifesto.it usa solo cookie anonimi e necessari al buon funzionamento del sito. Non raccolgono dati personali e sono indispensabili per la navigazione o i nostri servizi.

Icona grafico
Cookie statistici

ilmanifesto.it non profila gli utenti per il remarketing o per scopi pubblicitari. Usiamo cookie statistici che servono per analizzare grandi gruppi di dati aggregati.

Icona binocolo
NON ospitiamo cookie pubblicitari o di profilazione.

Non vendiamo i tuoi dati e li proteggiamo. Potremmo però essere intermediari tecnici di alcuni contenuti incorporati da terze parti (ad es. video, podcast, post o tweet, pagamenti via Stripe). Consulta le privacy policy delle terze parti raccolte sul sito.

Se chiudi questo banner acconsenti ai cookie.